Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calciomercato, ecco tutti i futuri svincolati per il colpaccio a gennaio: da Balotelli a Rabiot

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Quello di gennaio è il mercato di riparazione, ma è comune che i club si muovano ormai nella direzione di una più lungimirante pianificazione. Un anno fa, l' Inter prelevava a zero Asamoah (29) e de Vrij (26), in scadenza a giugno 2018 (onerose, però, le commissioni agli agenti: 9 milioni totali secondo Tuttosport). Il mercato, nel 2019, offrirà altrettante occasioni in saldo: oltre all' interista Ranocchia (30), i milanisti Abate (32), Mauri (22), Zapata (32), Montolivo (33) e Bertolacci (27), ci sono i laziali Basta (34) e Caceres (31) in scadenza a giugno prossimo. Più ricco il panorama estero: se paiono proibitivi, per costi e opportunità, i colpi Martial (22) dallo United (rinnovo quasi certo), Di Maria (30) e Rabiot (24) dal PSG, complicati Fabregas (31) e David Luiz (31) dal Chelsea e Ramsey (27) dall' Arsenal, qualche affare può arrivare dalla Liga (Muniain del Bilbao, 25; Munir del Barça, 23; Godin dell' Atletico, 32) senza dimenticare Brahimi (28, piace alla Lazio) e Herrera (28, tra Inter e Napoli) del Porto. Tempi maturi, forse, per il ritorno in Italia di Darmian (28) e Balotelli (28). di Alberto Neglia

Dai blog