Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mercedes, Toto Wolff diserta il Gp del Brasile: sussurri in Formula 1, che succede a Stoccarda?

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Un'assenza clamorosa e che per certo non passerà inosservata. Al Gp di domenica in Brasile non ci sarà Toto Wolff, che salterà il suo primo Gran Premio da che dirige la Mercedes dal 2013. Lo ha reso noto la scuderia di Stoccarda, in cui si spiega che la squadra resterà comunque "concentrata e desiderosa di nuovi risultati", ma che Wolff resterà in Europa per "focalizzarsi su alcune questioni aperte". A prendere il suo posto domenica a Interlagos, penultimo appuntamento del Mondiale, sarà James Allison, il più alto in grado della scuderia. Da par suo, Wolff ha dichiarato: "Non c'è alcun sentimento di appagamento, tutti sono decisi sul migliorare sempre. Abbiamo due gare ancora prima della fine del campionato e vogliamo chiudere davanti. Il Brasile evoca bei ricordi, come l'anno scorso, quando ci laureammo campioni costruttori. Dalla ripresa dopo l'estate non siamo più i migliori in qualifica, ma ad Austin siamo tornati in pole, quindi lotteremo per stare davanti già al sabato". Dopo il titolo mondiale vinto da Lewis Hamilton e quello costruttori giò conquistato da tempo, Wolff insomma resta a casa. Circostanza che però non può non sollevare qualche interrogativo: che succede, in Mercedes? Leggi anche: Le bordate di Max Verstappen contro la Ferrari

Dai blog