Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carlo Ancelotti, addio Napoli e... promozione: già pronta la panchina dell'Arsenal

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli, ma per lui è pronta già una nuova panchina: quella dell'Arsenal in Premier League. I Gunners sono pronti ad affidargli la panchina dopo il divorzio da Emery avvenuto quasi due settimane fa. Al momento alla guida dell'Arsenal c'è Freddie Ljungberg, ma secondo diverse indiscrezioni - rivela Sport Mediaset - l'ormai ex tecnico degli azzurri avrebbe già un'intesa con il club londinese. Per approfondire leggi anche: Napoli, tutte le richieste di Gattuso a De Laurentiis Con Ancelotti ci sarebbe già un'intesa di massima fino al 2021, tanto che il sì definitivo è dato per scontato. Con la soddisfazione anche del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis che potrebbe così risolvere il contratto che lega ancora Carletto senza doverlo tenere a busta paga fino al 2021. Per Ancelotti si tratterebbe di un ritorno in Premier League e a Londra, dopo l'esperienza con il Chelsea dal 2009 al 2011. Con i Blues ha conquistato la Premier 2009/2010 e, sempre in quella stagione, la Coppa d'Inghilterra oltre al Community Shield 2009.

Dai blog