Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan, Stefano Pioli vuole Ibrahimovic: "Mi auguro di lavorare ancora con lui"

  • a
  • a
  • a

Adesso Stefano Pioli parla non solo da mister, ma da leader. Si è preso, o ripreso, il Milan. Ha scacciato l'arrivo di Ralf Rangnick. Poche ore fa il convincente 1-1 con l'Atalanta, dopo la scoppola (cinque reti a zero) che prese all'andata. E a fine partita l'allenatore ha parlato chiaro: vuole Zalatan Ibrahimovic, lo svedese serve a questo Milan. "L'apporto che ha dato alla crescita della squadra è evidente. Mi auguro di poter lavorare ancora con lui, ma ci sono tante cose da valutare. Sicuramente lui è ancora importante e trainante, ne sono convinto. Credo che ancora lui e la società non si siano parlati, anche perché non c'erano ancora certezze su chi sarebbe stato l'allenatore del futuro", ha commentato sornione e deciso. Pioli vuole Ibra. Il Milan lo accontenterà?

 

Dai blog