Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diego Maradona "ucciso da un cocktail di psicofarmaci": sequestrate le cartelle cliniche, ombre pesanti

  • a
  • a
  • a

Nuovi sviluppi arrivano sulla morte di Diego Maradona, dopo il sequestro delle sue cartelle cliniche. La dottoressa Cosachov e il dottor Luque, che si occupavano della salute del campione argentino, avrebbero prescritto un mix di sei farmaci che potrebbe essere stato fatale all'ex calciatore. Questa è l'ultima ipotesi su cui stanno indagando ora gli inquirenti. I due medici sono, per ora, indagati per omicidio colposo. Ma quest'ultima notizia, rilanciata da Repubblica, se fosse accertata metterebbe i due dottori in una situazione più grave penalmente. L'accusa che viene rivolta ai due è che il mix di questi medicinali somministrati contemporaneamente a Maradona, potrebbe essere stata fatale per il suo cuore, perché difficilmente sopportabili per un uomo con tante altre patologie come quelle avute da Maradona.

 

 

Dai blog