Cerca

Apriti cielo

"Libero" ha fatto un sondaggio
(dareste un figlio a Nichi?)
e i vendoliani ci insultano

Nichi Vendola

Nichi Vendola

Il governatore della Puglia che aspira alla presidenza del Consiglio, Nichi Vendola, fa campagna elettorale cavalcando i diritti civli: un dato di fatto di cui abbiamo discusso su questo sito e sul nostro quotidiano. Vendola scorda la crisi e parla di matrimoni e adozioni gay: legittimo. Come legittimo è mettere in discussione la scaletta delle priorità del governatore. Ieri, mercoledì 19 settembre, su questo sito avevamo proposto un sondaggio: "Affidereste un bambino alla coppia Nichi-Eddy?". Apriti cielo. Siamo stati attaccati, insultati, segnalati su Facebook (e la nostra pagina sul social network è rimasta chiusa per diverse ore, anche a causa dei commenti volgari e inaccettabili di alcuni lettori). Il punto è che se la domanda la fa Libero è chiaramente, automaticamente omofoba, razzista, discriminatoria. Eppure bastava leggerla per capire che era solo e semplicemente una domanda: sì oppure no all'adozione per le coppie gay? Ai nostri utenti l'ardua sentenza. Ma tant'è. E' partita la crociata contro i "fascisti" di Libero, e nemmeno una tra le tante "penne rosse" che si ponesse il dubbio: ma non è che quella domanda possa anche essere un'apertura, la possibilità di esprimere un parere? O semplicemente: ma non è che quella domanda è semplicemente una domanda? Figurarsi. La crociata era capeggiata da Vendola in persona, che ci ha attaccato su Twitter, cinguettando che quel sondaggio dà l'idea del nostro senso di libertà (tradotto dal "politichese": siamo dei fascisti liberticidi e autoritari). Quindi al fianco di Vendola si schierano le fedeli truppe, oggi simboleggiate dal Pubblico di Luca Telese. Il nuovo quotidiano, a cui Vendola aveva confidato di volere un figlio, a pagina due (sì, pagina due) dedica ampio spazio ai tweet di scherno nei nostri conforonti, contro Libero, colpevole di aver fatto una domanda. Secondo Telese, la nostra era una "domanda-scandalo". Peccato che fosse - meglio ribadirlo ancora - solo una domanda. Qualcuno ha per caso la coda di paglia?

guarda il video commento di Pietro Senaldi su LiberoTv: "Ci aspettiamo le scuse di Vendola"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anonimus1966

    29 Settembre 2012 - 00:12

    spero di non essere volgare se dico che purtroppo con vendola e c.non c'è neanche la soddisfazione(è il loro sollazzo...) di mandarli affan....!ma ci mando tutti gli insultatori di libero!!!!!!! masimo trevia.

    Report

    Rispondi

  • Alessandro1980

    22 Settembre 2012 - 23:11

    Preferierei che il nonno di mio figlio gli insegnasse ad andare a donne piuttosto che a uomini o a trans,,,,,,

    Report

    Rispondi

  • pallia

    22 Settembre 2012 - 07:07

    Propongo per Libero un altro sondaggio tipo "semplice domanda". Vorreste Berlusconi come nonno i vostri figli?

    Report

    Rispondi

  • pallia

    22 Settembre 2012 - 07:07

    Propongo per Libero un altro sondaggio tipo "semplice domanda". Vorreste Berlusconi come nonno i vostri figli?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog