Cerca

Poltrone girevoli

Rai, per il dopo Floris a Ballarò spunta anche Lilli Gruber da La7. Giuseppe Cruciani: "Quasi fatta". Cairo smentisce

Rai, per il dopo Floris a Ballarò spunta anche Lilli Gruber da La7. Giuseppe Cruciani: "Quasi fatta". Cairo smentisce

Lotta tra comunisti per Ballarò. Come prevedibile, l'ambita (ma scomoda) poltrona che fu di Giovanni Floris nel talk di Raidue finirà a un giornalista di sinistra. Resta da capire chi sarà il fortunato e nel toto-nomi nelle ultime ore sarebbero due i grandi favoriti. Secondo TvBlog, "il prossimo conduttore sarà Massimo Giannini". Il vicedirettore di Repubblica sarebbe in pole position, avendo superato la rampante Mia Ceran, che proprio martedì scorso ha debuttato nella conduzione di Millennium. Lo share del programma però ha deluso i vertici Rai. Da qui la decisione di cambiare obiettivo e di cercare una soluzione esterna. Ma attenzione: secondo Giuseppe Cruciani, conduttore de La Zanzara su Radio 24 e solitamente beninformato sui movimenti dei colleghi, nelle ultime ore sarebbe spuntata anche un'altra pretendente: Lilli Gruber, direttamente da La7. "Trattativa alle ultime battute", assicura Cruciani. Dopo qualche ora di sussurri, arriva la smentita ufficiale di La7 e Urbano Cairo, sottolineando come la conduttrice sia "saldamente legata da un contratto in essere".

Giornalismo, politica e... Bilderberg - L'ipotesi della rossa bolzanina era suggestiva. Per lei sarebbe stato un ritorno a viale Mazzini, dove tra Tg2 e Tg1 è rimasta per 25 anni, tra 1982 e 2007. In mezzo, un'esperienza politica da europarlamentare per l'Ulivo quindi, dal 2008, il passaggio a La7 con Otto e mezzo. Un pedigree (politico e giornalistico) di tutto rispetto arricchito dal chiacchieratissimo invito all'esclusivo club Bilderberg nel 2012. Una sua eventuale partenza da La7 avrebbe inoltre liberato un po' il palinsesto di primedonne allestito da Cairo, con Salvo Sottile, Myrta Merlino e lo stesso Floris alla ricerca eventuale di una fascia quotidiana.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • massimiliano.brando

    07 Agosto 2014 - 00:12

    Ed io che mi lamentavo della RAI...che pena!

    Report

    Rispondi

  • marcello marilli

    30 Luglio 2014 - 17:05

    non voglio immaginare questo viso tumefatto tra 5 anni . sarà uno spettacolo da vietare ai deboli di stomaco ed ai bambini

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    25 Luglio 2014 - 19:07

    Qualcuno mi dovrebbe spiegare quale delitto di "lesa maestà" ho commesso nei miei commenti censurati, visto che mi sono limitato a scrivere dell'inutilità dei programmi televisivi condotti dai mezzobusti alla moda. Infatti i commenti non inseriti sono stati ben tre, con Libero che si presenta come quotidiano controcorrente.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    25 Luglio 2014 - 11:11

    non so dove andrà, ma so esattamente dove la manderei. un'altra di quelle signore chic che fa finta di dimenticare quante posizioni ha dovuto assumere per ottenenere la posizione che occupa attualmente,ovvero: opininista, femminista, suffraggetta, donna di carriera, professionista, giornalista ecc.... Ehh, una gran brutta cosa la memoria corta!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog