Cerca

I nostri soldi

Tasse, l'algoritmo difettoso che ti fa pagare più del dovuto. Milena Gabanelli svela l'errore nel sistema

11 Novembre 2019

2
Tasse, l'algoritmo difettoso che ti fa pagare più del dovuto. Milena Gabanelli svela l'errore nel sistema

Se siamo affidabili in materia di tasse e fisco lo decide un algoritmo che ci dà un voto. Se prendiamo da 8 in su stiamo sereni e prendiamo dei bonus ma se prendiamo meno di 6 si entra nella lista dei controlli presuntivi. La "pagella" in questione si chiama Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale) ed è stata introdotta dall'Agenzia delle Entrate, sottolinea Milena Gabanelli sul Corriere della Sera, "per sveltire le pratiche e fare pagare le tasse dovute". 

Ma attenzione, tra i commercialisti e in diverse regioni italiane "è emerso che fra il 40 e il 50 per cento dei contribuenti è passato dall'essere «congruo e coerente» nella dichiarazione dei redditi del 2018 a «insufficiente» in quella del 2019, o viceversa". E questo perché l'algoritmo che sta alla base degli Isa, introdotti nel 2017 dal governo Gentiloni, è "programmato male" e "ha generato un incasso, secondo il Ministero dell’Economia, superiore ai 2,1 miliardi attesi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Italia_Libera

    12 Novembre 2019 - 17:56

    'algoritmo difettoso che ti fa pagare più del dovuto? E' lo stesso per calcolare le pensioni da quando siamo nell'euroooooooooooooooooooooo

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    11 Novembre 2019 - 19:35

    allora non è difettoso ...... anzi è riuscito perfettamente !! ... visto che è esattamente quello il fine !! ...

    Report

    Rispondi

Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"

Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"
Zingaretti, l'amara ammissione sulla verifica di governo: "Dobbiamo ridare la fiducia agli italiani"
Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"

media