Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tasse, l'algoritmo difettoso che ti fa pagare più del dovuto. Milena Gabanelli svela l'errore nel sistema

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Se siamo affidabili in materia di tasse e fisco lo decide un algoritmo che ci dà un voto. Se prendiamo da 8 in su stiamo sereni e prendiamo dei bonus ma se prendiamo meno di 6 si entra nella lista dei controlli presuntivi. La "pagella" in questione si chiama Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale) ed è stata introdotta dall'Agenzia delle Entrate, sottolinea Milena Gabanelli sul Corriere della Sera, "per sveltire le pratiche e fare pagare le tasse dovute".  Leggi anche: "Prima chi ammazza". Alan Friedman va da Giletti: grida "forza manette", gelato in diretta Ma attenzione, tra i commercialisti e in diverse regioni italiane "è emerso che fra il 40 e il 50 per cento dei contribuenti è passato dall'essere «congruo e coerente» nella dichiarazione dei redditi del 2018 a «insufficiente» in quella del 2019, o viceversa". E questo perché l'algoritmo che sta alla base degli Isa, introdotti nel 2017 dal governo Gentiloni, è "programmato male" e "ha generato un incasso, secondo il Ministero dell'Economia, superiore ai 2,1 miliardi attesi".

Dai blog