Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grande Fratello Vip, "frasi penalmente perseguibili". Francesco Oppini e Dayane Mello, nervi tesissimi

  • a
  • a
  • a

"Penalmente perseguibile". Le frasi "sessiste" di Francesco Oppini al Grande Fratello Vip tengono ancora banco. E qualche telespettatore (forse sarebbe meglio definirlo un hater, un odiatore seriale sui social) gli fa notare che per la gravità di quanto detto avrebbe dovuto essere squalificato dagli autori del reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini (dal quale invece il figlio di Alba Parietti è uscito per propria iniziativa prima di Natale, esausto).

 

 

 

"Una così la porti ai miei amici, la violentano", aveva detto Oppini a proposito di Dayane Mello, prima di scusarsi pubblicamente. E a chi lo insulta, risponde: "Ti vorrei ricordare (dato che ora esiste il penale per queste cose) che scrivere ciò che hai appena scritto tu pubblicamente è perseguibile penalmente. Riflettici...". "Se non mi hanno squalificato - ha poi spiegato - è solo perché si è capito che il mio intento, per quanto purtroppo mal espresso (e proprio per questo mi sono scusato), non era quello che tu vuoi far passare...".

 

Dai blog