Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo, l'estate finisce nel peggiore dei modi: la data "senza ritorno", ecco le regioni nel mirino

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Parla il meteo e parla chiaro: l'estate sembra essere davvero agli sgoccioli nonostante le temperature altissime di questi giorni. Dalla prossima settimana l’alta pressione farà le valigie cacciata dall’arrivo di una bassa pressione che invierà correnti umide e instabili verso le nostre regioni. Nonostante questo venerdì e l'imminente weekend saranno in prevalenza stabili e decisamente estivi su gran parte delle regioni con temperature tra 28 e 34°C un po' ovunque, noteremo già le prime avvisaglie di questo cambiamento con le prime piogge su Piemonte e Sardegna. Ma sarà soprattutto dal giorno dell’equinozio d’autunno (martedì 22 settembre) che il peggioramento si farà via via più diffuso: temperature massime in calo in tutta la regione e piogge a intermittenza sui rilievi. In pianura nubi e sole con qualche rovescio isolato.

 

 

Dai blog