Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvia Romano, violentissimo attacco di Alessandro Meluzzi: "Cantiamo il peana di una tornata in un sacco della spazzatura verde"

  • a
  • a
  • a

Un attacco durissimo, i toni sono estremi. A sferrarlo è Alessandro Meluzzi. Nel suo mirino ci finisce ancora Silvia Romano, di cui si è tornati a parlare per alcuni versetti coranici scritti su Facebook in risposta ad alcuni amici. Altro segno della conversione all'islam di Aisha, questo il nome con cui Silvia è tornata in italia dopo 18 mesi di prigionia. Una conversione che appare sempre più definitiva. E Meluzzi, rilanciando un articolo di nonelaradio.it in cui si dà conto dei versi del Corano citati dalla ragazza, commenta in modo violento: "Siamo costretti a cantare il peana per Silvia Romano, tornata in un sacco della spazzatura verde". Parole che, c'è da scommetterci, faranno discutere.

 

 

 

Dai blog