Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi, effetto Venezia: dopo l'alluvione, ha trovato il leader per Altra Italia

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Silvio Berlusconi lancia il sindaco di Venezia come suo possibile successore. "Me lo auguro perché è un imprenditore, è il sindaco di una città bellissima come Venezia ed è un uomo di sport".  Luigi Brugnaro, classe 1961, sindaco di Venezia dal 2015 qua, ha tutte le caratteristiche per guidare l'Altra Italia, scrive il Giornale in edicola il 15 novembre. Altra Italia è il pallino di Berlusconi: un movimento parallelo a Fi formato da non politici che nei rispettivi settori hanno fatto bene, capaci di calamitare il consenso di almeno 7 milioni di italiani che si professano moderati ma che, disgustati da questa politica, disertano le urne. Per approfondire leggi anche: Venezia, Brugnaro chiude Piazza San Marco per l'acqua alta È solo un caso che l'investitura arrivi nel giorno del dramma di Venezia sommersa. Brugnaro e Berlusconi si vedono spesso ad Arcore, si stimano, si piacciono, scrive Francesco Cramer.  E non potrebbe esser altrimenti perché il sindaco è un imprenditore che s'è fatto da sé. Fonda l'Umana, agenzia che trova lavoro, e in dieci anni la trasforma in una holding dal fatturato di 600 milioni di euro con 126 filiali in 13 Regioni e 700 dipendenti. Come il Cavaliere ama lo sport e come il Cavaliere ha portato ai vertice un club. Compra la Reyer, blasonata squadra di pallacanestro, e le fa vincere lo scudetto 2016/2017, il primo nel Dopoguerra.

Dai blog