Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Borghi contro la Ue: "Criminali, le cinque evidenze che lo dimostrano"

  • a
  • a
  • a

Tutto in pochi caratteri, tutto nello spazio di un tweet. Durissimo. A passare all'attacco è Claudio Borghi, che fa il punto sull'emergenza coronavirus, i suoi risvolti economici e l'inutilità dell'Unione Europea. Il leghista sul social scrive: "Ci sono voluti 4000 morti (di cui 3000 italiani) per ammettere che: 1)Lo spread dipende dalla BCE; 2) Il MES era solo un'arma di ricatto; 3) Il deficit si può fare basta volerlo; 4) La dimensione del debito non conta; 5) 20 anni di tagli servivano solo alle politiche UE", conclude. Cinque evidenze che in questi giorni di dramma, morte ed emergenza stanno emergendo in maniera lampante. Ma non è finita, perché Claudio Borghi conclude con un'accusa definitiva, tutto in una parola: "Criminali".

Dai blog