Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi, l'ammissione di Romano Prodi a In Onda: "Il Cav nella maggioranza non è più un tabù"

  • a
  • a
  • a

 

Roba da non credere, ora Romano Prodi fa il tifo per il governissimo. "Silvio Berlusconi nella maggioranza? Non è un tabù". Queste le parole con cui l'ex premier, intervistato da In Onda, il programma di La7 condotto da Luca Telese e David Parenzo, apre a "una maggioranza solida e che possa prendere delle decisioni." "O noi diamo una spinta - è il monito di Prodi - oppure il Paese si arrotola su se stesso".

 

 

Dichiarazioni ribadite anche nell'intervista per Repubblica in cui attacca il governo di Giuseppe Conte, o meglio, il suo tallone d'Achille: "Il problema è la lentezza delle decisioni, il rinvio ha preso la parte troppo forte in un momento in cui c’è bisogno della decisione rapida” che deve “dare il senso della forza, dell’energia”. Insomma, sembra che l'acerrimo nemico del Cav sia pronto a rivedere le sue posizioni, perché "la vecchiaia porta saggezza".

 

Dai blog