Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Verissimo, Lapo Elkann sconvolge Silvia Toffanin: "Gli abusi sessuali che mi hanno spinto all'autodistruzione"

  • a
  • a
  • a

“Sto vivendo con preoccupazione questo mondo cambiato a causa del Covid-19 perché  invece di vedere le persone più solidali tra loro vedo tanta rabbia e tensione”. Così Lapo Elkann in una intervista nella prima puntata di Verissimo, in onda sabato su Canale 5, programma come sempre condotto da Silvia Toffani. "In collegio, a 13 anni, sono stato abusato più volte e un fatto come questo ti porta ad andare, a volte, verso l’autodistruzione, perché l’abusato si sente in colpa è importante dirlo. Se non lo affronti con profondità questo dolore negli anni ti mangia, ti porta a vivere la vita con grandissima difficoltà”.

 

 

 

Il rampollo di casa Agnelli racconta anche il suo lato oscuro: “Quando sei solo, ad un certo punto la fragilità non sai come affrontarla. Le sostanze ti distruggono la vita ed io di problemi ne ho avuti. Per me l’uso di sostanze era un anestetizzante. Anestetizzavo un dolore che sentivo in me. Purtroppo ne ho pagato più volte le conseguenze... Io di male me ne sono fatto abbastanza da solo, d’ora in poi voglio altro”. Cosa?: “Io amerei diventare papà, ma ho paura. Non voglio fare un figlio tanto per farlo, ma voglio incontrare la donna della mia vita per poi fare un figlio con lei”.

Dai blog