Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Libia, i ribelli umiliano Obama: bagno nella piscina dell'ambasciata Usa

L'umiliazione definitiva per Barack Obama e la sua politica internazionale del "disimpegno". Come riporta Glauco Maggi nel suo blog Diari d'America, sta facendo rumore negli Stati Uniti questo video pubblicato dai ribelli islamisti in Libia, che hanno occupato e "messo in sicurezza" l'ambasciata americana a Tripoli, abbandonata da funzionari e militari a stelle e strisce a luglio a causa dello scoppio della guerra civile che sta insanguinando il Paese nordafricano. 

Dai blog